LE NOSTRE NEWS

Resta aggiornato su tutto ciò che riguarda il Teatro del Cerchio

I sogni nel cassetto fanno la muffa...

A tutti quelli che, come noi, sono dei sognatori, dedichiamo questo traguardo. Sono passati vent’anni da quando lasciammo la piccola stanza (ex deposito SIP) in una casa di campagna di Fontanini (su via Langhirano) per trasferirci nella scuola Anna Frank dove, per 14 anni, abbiamo dato vita alle prime stagioni teatrali e alla nostra Piccola Scuola di Teatro. Dai primi 13 spettatori e 6 allievi presenti il primo anno, le cose sono cambiate parecchio…

Il riconoscimento da parte del Comune di Parma poi dalla Provincia e dalla Regione Emilia Romagna per finire (?) con le Fondazioni e il Ministero della Cultura. Tanti i premi vinti, le città toccate, gli amici nuovi e vecchi.

Nel 2019 comincia il calvario: il nostro teatro deve essere abbattuto perché non più a norma.

Prima andiamo all’auditorium Toscanini ma non finisce bene e ce ne dobbiamo letteralmente “scappare”.

Poi il covid ci priva di due anni (o quasi) di stagioni teatrali.

Nel 2021 approdiamo nel nuovo teatro dell’Anna Frank ma anche li non finisce bene e veniamo “invitati” ad andarcene.

Nel 2022 ci appoggiamo al teatro di San Pancrazio, non certo adatto alle nostre esigenze ma che il pubblico ha voluto “premiare” regalandoci quasi ogni settimana il “tutto esaurito”.

Insomma, qualcosa non ha funzionato e non abbiamo mai capito di chi fosse la colpa e francamente, non ci importa. Ci sono persone che ci hanno sostenuto fuori e dentro dalle istituzioni e altre, che avranno avuto le loro “miserabili ragioni”, che ci hanno ostentato come meglio potevano. Ma come mi ha detto una volta uno di loro: “Accidenti, voi cadete sempre in piedi!”

E’ così, o meglio, quasi. Siamo caduti tante volte. Abbiamo preso tanti calci in faccia e quasi mai nel sedere. Abbiamo subito l’invidia dei colleghi che hanno provato a farci del male verbalmente e praticamente (non sapendo che Parma è piccola, molto piccola e si viene a sapere tutto prima o poi) ma anche il sostegno di quelli cha hanno capito della fatica, della passione e dello sforzo che abbiamo fatto per arrivare fin qui e che ci hanno sostenuto nel durante.

Non ci fregiamo di essere “quelli che fanno il vero teatro”, anzi…noi siamo asini. Siamo manovali, buffoni, cialtroni, dei pazzi maledettamente innamorati di questo mestiere. Nulla potrà mai sostituire la bellezza di una risata di un bambino o di un applauso sentito a uno spettacolo.

Però qualcosa lo abbiamo fatto e un po’ ce ne vantiamo. Abbiamo comprato un capannone e costruito un teatro. Tutto nostro. In questo teatro ci sono i nostri sogni, il nostro sacrificio, i risparmi di vent’anni, i debiti futuri ma anche un dono alla città, la risoluzione di un problema per le istituzioni che, speriamo, finalmente potranno camminare al nostro fianco serenamente come da sempre avremmo voluto.

“Se ti piace pensarlo, figurato farlo” dice un altro proverbio che ci ha molto ispirato e così…lo abbiamo fatto.

Adesso aspettiamo di conoscere chi vorrà condividere questo sogno con noi…

I PROSSIMI SPETTACOLI

Controlla il nostro calendario per scoprire la programmazione degli spettacoli della stagione di prosa e della stagione ragazzi.

Luglio 2024

L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4

Eventi

4 Luglio 2024
21:00 - 22:00

Expired

10 Luglio 2024
21:00 - 22:00

PinocchioExpired

LA STAGIONE ADULTI

Scopri la stagione teatrale di prosa 2023-2024 ricca di appuntamenti da non perdere.

Prosa

LA STAGIONE RAGAZZI

La stagione 2023-24 è ricca di date e spettacoli per ragazzi. Gli spettacoli per ragazzi iniziano il pomeriggio.

Ragazzi

LA SCUOLA

Da anni ci dedichiamo con passione all’insegnamento del teatro sia per gli adulti che per i bambini. Quelli del Teatro del Cerchio sono corsi strutturati dove, chi partecipa, prende conoscenza di sé e degli altri, scopre le proprie potenzialità creative: un luogo dove creare e ricrearsi.

Adulti  Ragazzi

  • Attori superlativi... prima volta in questo teatro per me e la mia bimba con lo spettacolo una Zuppa di sasso! Siamo già pronti per molti altri spettacoli ❤️ grandi!

    Denise C.
  • È come l’isola che non c’è! Un luogo in molti luoghi. Ti senti un po’ a casa per questo d’inverno quando sei steso sul divano e fuori fa freddo, non fai fatica ad infilarti le scarpe e andare a vedere uno spettacolo.

    Elisa V.
  • Ogni spettacolo è capolavoro! Grazie degli emozioni!!! Siete i migliori!!!

    Marina L.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca